domenica

fertilizzo semplice

Lo faccio sempre, e secondo me dovresti farlo sempre anche tu:


Innaffio le piante del balcone con l'acqua di cottura degli ortaggi. Quella in cui cuocio le patate è ricca di potassio, quella in cui preparo le uova sode è ricca di calcio.
Naturalmente l'acqua non deve essere salata, e aspetto che si raffreddi prima di usarla.

Lo so che non avresti usato acqua bollente e salata per le tue piante ma non si sa mai, qualcuno potrebbe essere distratto come me che, in passato, ho fatto anche quello.

mercoledì

Gli aromi dall'orto di Sergio

Si chiama Sergio ed ha 89 anni, nella sua vita ne ha viste tante, da giovane emigrato in svizzera ha imparato  a sgobbare e rigare dritto mentre tirava su tre figli che non sempre l'hanno reso felice. Oggi coltiva il suo orto con una cura meticolosa che io trovo romantica. Il cumulo del compost, che gli consente di risparmiare qualcosa sulla tassa comunale dei rifiuti, è un precisissimo tronco di piramide a base rettangolare che mi ha lasciata a bocca aperta. Sergio oggi ci ha regalato un po' dei suoi odori


Un dono graditissimo !

sabato

Frutta in campo

Per problemi di salute sono legata a Milano, in pratica non posso schiodarmi da qui. La tentazione di piangermi addosso è forte, poi passa e cerco valide alternative alla vita di città, basta saper guardare e almeno dalle parti di casa mia, le alternative ci sono.


Raggiungo a piedi un posto gestito da persone combattive e tenaci che volevano impiantare un frutteto a Milano e che ce l'hanno fatta benissimo, non per speculare, fin'ora sono in perdita - almeno credo - ma per vivere meglio, assieme, ed in pace con la loro coscienza. Ti sembra poco? A me no.


frutta in campo ci si reca per raccogliere la frutta, pagarla e gustarla. Oggi pomeriggio andrò a cogliere le ciliegie e a fare qualche chiacchiera con agronomi preparati e un po' matti. E stasera andrò dalle lucciole al parco delle cave, per ammirarle perché mi regalano attimi di semplice felicità.
© Rose Semplici
Maira Gall