venerdì

Pacciamare con il metodo Jacky Dupety


Jacky è un agricoltore francese ed è l'inventore del metodo BRF (Bois Rameaux Fragmentes): grazie allo sminuzzamento di rami secchi da spargere sui campi, si arricchisce il terreno e soprattutto non lo si deve più irrigare.

In Italia il consorzio della patata Quarantina ligure adotta il metodo con successo ed efficacia. In pratica si pacciama con il cippato perchè è vivo e ancora ricco di linfa, se raccolto tra ottobre e dicembre (latitudine italiana). Prima di cadere le foglie hanno ceduto circa il 60% dei loro nutrienti all'interno dei rametti. Le molecole di lignina a contatto con il suolo crea catene alimentari complesse simili a quelle dei sottoboschi, creando un sistema stabile e autonomo. Nei vasi stendi uno strato di 3 centimetri e aspetta aprile per incorporarlo alla terra, al suolo la profondità del cippato deve essere di 10 cm.
Ah dimenticavo che il risparmio più importante offerto dal metodo, dopo quello dell'acqua e dei fertilizzanti è il risparmio di lavoro manuale.


Nessun commento

Posta un commento

Cosa ne pensi? Dillo qui !

© Rose semplici
Maira Gall