lunedì

La Rosa di Jericho

Mini documentario, ma proprio mini mini, sulla rosa di Jericho (anastatica hierochuntica) che, non so perchè, si trova spesso nei mercatini natalizi, dove l'ho presa anch'io

E' una pianta splendidamente adattata ai luoghi in cui si alternano lunghi periodi di siccità completa a rare ma abbondanti piogge. Quando piove lei si reidrata,  rilasciando i semi che germogliano in poche ore continuando la specie, in un ciclo che può ripetersi molte e molte volte.
Bellissimo.

ps, quelle che compri al mercatino ... non si reidratano quasi per niente :(

6 commenti

  1. E' una pianta 'inquietante'Mi mette un disagio interiore...ognuno ha le proprie fobie.Mio figlio ce l'ha da vari anni: una palletta secca, poi, ogni tanto la bagna e lei inizia a cambiare...sarà mica La piccola bottega degli orrori? Anche se non è carnivora...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In fondo non hai tutti i torti sul fatto che sia inquietante

      Elimina
  2. Questa non l'avevo mai vista!! Quante cosa che scovi Laura!!

    RispondiElimina
  3. Non so come me ne sia arrivata una in casa, ma sono certa che non la bagnero' mai, nemmeno per sbaglio, stessa inquietudine ^v^

    RispondiElimina

Cosa ne pensi? Dillo qui !

© Rose semplici
Maira Gall