mercoledì

un riccio in giardino? Si!

Di Ciccio Riccio ti ho già parlato QUI
Ho voluto saperne di più sulle abitudini dei ricci


E' così che ho scoperto un piccolo mondo, sconosciuto, che trovo interessantissimo. Il riccio è un vero amico del giardino, per il semplice fatto che si nutre di insetti, lumache, chiocciole ed inoltre è un implacabile cacciatore di topi e di talpe, arrivando a distruggerne le tane con spirito intrepido e molto buon appetito!
Insomma: Ciccio Riccio per sempre! Ho letto che c'è chi tenta di introdurli nei propri orti, per controllare le specie indesiderate, ma possederli in Italia è vietato, in quanto si tratta di specie protetta!
Inoltre è veramente simpatico, la sua andatura mi strappa grandi risate, e appena si accorge di noi, fa dietrofront o si appallottola, prima di fare dietrofront.

7 commenti

  1. Anche io ne ho avuto uno per anni, intendo che veniva spontaneamente da noi e per anni non ho visto molte lumache, ma quest'anno non ho ancora visto il riccio, mentre di lumache ne è pieno il giardino. Non è che si è messo a camminare sulla strada asfaltata e me lo hanno schiacciato?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Girano anche qui da me, ma purtroppo nel mio giardino non arrivano, colpa del muretto che lo divide dalla strada.
      Non sapevo che fosse proibito possedere ricci, eppure nei giardini di città vivrebbero felici e protetti.
      Ogni tanto se ne vede qualcuno schiacciato sulle strade :-(
      Magari Ciccio Riccio ha pure una bella famigliola nel tuo giardino...

      Elimina
    2. si, d'accordo,è vietato, ,ma tu mi spieghi come fai a dimostrare che un riccio è nel tuo giardino "spontaneamente"o per tua mano? Mi sembra una di quelle regole strane e difficili da rispettare. Inoltre io spero che ciccio riccio abbia famiglia. Se mi fa ridere lui/lei ( e secondo me è lei) immagino la teoria di riccetti!:)

      Elimina
    3. Tal Fabio,un omone spaventosamente forte che abita da queste parti, ferma la sua ape (ti ricordi le Api della Piaggio?) scende dal suo mezzo ogni qualvolta intravede un riccio intenzionato ad attraversare la strada. Lo prende e lo accompagna lontano dal ciglio della strada.
      In Inghilterra so che censiscono i ricci morti così, e non sono pochi. In Itali li tirano sotto apposta quando li scambiano per topi. In Svezia accadrà come nel resto del mondo abitato. Il rischio di finire arrotati è concreto. :( Ma un altro può tornare. io l'ho individuato perchè si avvicina alla tazza destinata ai gatti, e ripulisce per bene i residui. Un invito a cena potrebbe funzionare anche da te. :)

      Elimina
    4. Da me un invito a cena non funzionerebbe per i ricci, ma per i topi certamente sì :-D
      Il signor Fabio mi sta proprio simpatico!

      Elimina
    5. Guarda mi sa che devo proprio provare con l'invito a cena, perché di lumache ne vedo proprio tante in giardino per cui vorrei tanto che tornasse! Ma quello che stava da me si mangiava gli uccelli, ho delle foto mentre si fa fuori un uccellino, sono tremende, vediamo se ho il coraggio di metterle nel blog!

      Elimina
    6. mettile pure le foto del reportage verità. A fronte della sua apparenza docile so che il riccio scava le tane e si mangia i cuccioli di topo. Una belvetta feroce. Invitalo a cena! No latte no pane, ma cibo per gatti. Una volta stabilito mettilo a dieta di lumaca. E incrociamo le dita. Nel frattempo ...ho messo un post sulla caccia alle lumache con la birra. Se lo cerchi dovresti trovarlo. In caso contrario te lo giro. Ciao

      Elimina

Cosa ne pensi? Dillo qui !

© R.S.
Maira Gall