venerdì

Secco i pomodori

ho cambiato postazione e stagione. Mi spiego meglio, dal nord Italia, freddino e bagnato, alla grande isola del centro sud, la Sardegna, è come cambiar stagione (e forse emisfero), qui infatti vige l'estate!


E trionfano i pomodori, che apro a libro, cospargo con sale marino medio, ed espongo al sole. In pochi giorni saranno secchi, e buoni come sostituti del dado per i sughi, le minestre eccetera. Ricordate di metterli in casa la notte e di tirarli fuori la mattina successiva.

Un buon modo per prolungare l'estate fino ai giorni grigi, bui e freddi dell'autunno e dell'inverno cittadino. Credo che ne preparerò tantissimi.


A proposito di pomodori, questo piatto è di oggi, è semplice da fare ed anche molto gustoso. Si tratta di una insalata fresca di fregola, ceci, pomodori e cipolla, aromatizzata con basilico, prezzemolo, menta, olio d'oliva, e una spruzzata di limone. Non è che adesso mi metto a dare le ricette, è che molti ingredienti di questo semplice piatto unico, sono del giardino, e questo mi fa sembrare tutto ancora più buono

3 commenti

  1. Ma sì che devi dare le ricette, poi quelle semplici sono perfette per me :-) Te la copio subito, ecco la fregola mi manca ma i ceci e il resto ci sono in casa. Lunedì vado in bosco e ho bisogno di un pranzo al sacco e questa insalata sembra perfetta! Beata te che stai al caldo!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. senti me, la fregola puoi tranquillamente sostituirla con pasta, riso integrale o non, quinoa orzo o la semola per fare il cous cous. Che poi sarebbe la fregola, che è solo un pò più grossa. Comunque è un piatto trasportabile e gustosissimo! Ciao, buon appetito nei boschi freschi!

      Caldo? Si, ma oggi ha diluviato :)

      Elimina
    2. ah, scusa, nella ricetta ho dimenticato di aggiungere le olive verdi denocciolate. Poche però.

      Elimina

Cosa ne pensi? Dillo qui !

© R.S.
Maira Gall