lunedì

i fiori della Lituania

Lituania, Lettonia ed Estonia, sarà per le estati brevi, ma loro dimostrano un profondo attaccamento alla natura ed ai fiori in particolare.

I mercati dei fiori sono aperti sette giorni su sette, 24 ore su 24, come se parlassimo di un bene di necessità primaria, tipo le nostre farmacie, per intenderci. 


un bel mazzo di fiori non si nega a nessuno, e non è necessario che vi sia una ricorrenza particolare per farne gradito dono.


i mazzi esposti nelle bancarelle poi sono talmente invitanti, che in più di una occasione ho controllato che non fossero artificiali, talmente erano freschi e turgidi. Mah, dipenderà anche quello dal clima?

4 commenti

  1. Veramente! Che colori i fiori! Hai controllato bene che fossero veri? :-) Che belle foto hai fatto nel tuo viaggio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie, sei carina. Sono molto sensibile ai complimenti sulle foto. Comunque che bei colori nel tuo nord. Che bella luce trasognata, proprio quella che mi aspettavo. Ti ho pensata più volte, davanti all'acqua, ai boschi ed alle pianure, perchè nei tuoi post rendi benissimo l'idea dei luoghi e degli ambienti con belle fotografie e descrizioni efficaci, come mi pare di averti già detto :)

      Elimina
    2. Laura sei gentilissima! Nei tuoi giorni di assenza mi domandavo cosa stessi combinando "quassù" :-) Un bel viaggo, da quanto vedo. Acqua, boschi e pianure...qui ce ne è che basta :-)

      Elimina
    3. ... e poi TANTE betulle! Chissà perchè io do di matto davanti alle candide betulle

      Elimina

Cosa ne pensi? Dillo qui !

© Rose semplici
Maira Gall