mercoledì

spontaneamente

con questo caldo, è obbligatorio andare a camminare nei prati della mia periferia di città, dimenticati fra un parco e l'altro.
Non c'è molta gente, e per me poggiare i piedi sulla terra è magnifico e rigenerante.
Poi trovo tutto interessante: bacche ed erbe spontanee fiorite in particolare. Quindi mi fermo, tiro fuori la mia macchinetta e ...

fotografo
tutto qui, ed io sono contenta così

4 commenti

  1. Piace anche a me osservare anche le piante più insignificanti mi da gioia, ciao Rosita

    RispondiElimina
  2. Un piacere che condividiamo. Ciao Rosita

    RispondiElimina
  3. Anche la periferia milanese ha in serbo sorprese floreali. Basta cercarle!! Ciao Laura

    RispondiElimina

Cosa ne pensi? Dillo qui !

© R.S.
Maira Gall