giovedì

Caro Stephen Buchmann tu si che le sai quasi TUTTE

Storia, cultura e biologia di una creazione sublime.


Il FIORE !

Un libro che mi sto divertendo a leggere, scritto da un ecologo entomologo americano, ha una scrittura che, secondo me, nasconde una sottile vena di follia, che ritrovo nell'estrema specializzazione dell'autore, un pò come quando parli di ragni e dinosauri con un ragazzino innamorato seriamente della materia, che ti elenca una quantità strabiliante di nomi, dati e piccolezze sconosciute ai più, con inquietante disinvoltura e semplicità.

Ma è grazie a tanta specializzazione che la lettura è istruttiva e dunque divertente.

In libreria l'ho trovato nel reparto giardinaggio un mese fa, mentre ieri brillava nel reparto saggistica, accanto ad autori davvero noti ed autorevoli di storia e di letteratura.

Cosa che mi ha fatto sentire una femmina giardiniera orgogliosa, dagli interessi meno vacui di un mese fa (il reparto giardinaggio sta sempre accanto ai libri di magia, cucina macrobiotica e lavori femminili! uffa !!)

7 commenti

  1. oh sì, che odio quel reparto là...quasi mi vergogno a farmi vedere da quelle parti, ma poi chissene, il giardinaggio è lì e d io con lui! grazie per il suggerimento, lo cerco online dove mi vede il mondo intero che cosa sto cercando....ahahahaha

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dimenticavo la ancora più stretta vicinanza con i libri di oroscopo. Forse la peggiore! On line è meglio :)

      Elimina
  2. Nooo, ma che c'è di male con la cucina macrobiotica e i lavori femminili? Speriamo che questo libro arrivi come regalo per Natale :-)

    RispondiElimina
  3. Perfettamente d'accordo con Oriana...!♥

    RispondiElimina
  4. Mangio macrobiotico ... piuttosto spesso, invece i lavori femminili, mi vedono decisamente molto raramente (un anno per finire un maglioncino ai ferri rende l'idea?)

    Comunque non ho niente contro di loro.Sono loro (i lavori femminili) semmai, che si ribellano contro di me !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un annao per un maglioncino ai ferri non mi sembra poi tanto :-) Anche io quando sono lavori grandi ci metto una vita, mi annoio perché non vedo mai la fine. Preferisco creare cose piccole. Ora ti rivelo che ho un maglioncino montato su un paio di ferri dal 2013.....e non ancora finito!

      Elimina
    2. Io ho deciso di produrre solo scaldacollo.

      Elimina

Cosa ne pensi? Dillo qui !

© R.S.
Maira Gall