giovedì

E guardo il mondo da un oblò - mi annoio un pò ... LUNAAAAAA

Avevo 14 anni, era estate e stavo al mare di Fiumaretta nella casa della mia amica Sonja. Era la mia prima estate senza genitori, e Gianni Togni cantava "LUNA" dai jukebox (sì !!! c'erano ancora i jukebox nei bar quando avevo 14 anni, e per la cronaca, era una cosa bellissima che potrebbe tornare di moda, vedrete ...),  una bella canzone, che da allora non è uscita dal mio cuore 


Questa è la luna crescente come l'ho vista ieri da Milano, ed è ancora magica, innamorata e testarda come quella cantata da Gianni Togni.
LUNAAAAAAAA
§  §  §  §

16 commenti

  1. Vedessi la luna in Liguria!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh ! Sarà più luminosa, come minimo. Ciao Sara !!

      Elimina
  2. Ho mille libri sotto al letto ,non leggo più. Ho mille sogni nel cassetto, non lo apro più. LUNAAAAAA
    Lui ha la mia età: questa'anno per noi, giro di boa dei.... Adesso so anche la tua età. Luna è dell'estate dell'80 ed io ero in Francia, ricordo indelebile che ho sotto agli occhi tutti i giorni: ho concepito mio figlio.La luna ha un fascino che mi....affascina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. M'hai beccata !!! Viva la France !❤️

      Elimina
    2. Beata te! Sono 10 in meno....mica cotica...
      ciao

      Elimina
  3. La luna non ama essere vista da un oblò .....è meravigliosamente bella se l' ammiriamo scolpita nell' immensità del cielo e anche se non si vedono ci sono le stelle che la sorvegliano per tutta la notte .. ..la luna desidera sentire salire tanto amore dalla terra ... Cosi pensando stiamo bene noi e la luna ci sorriderà con la sua danza ciao e buona notte

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 'Notte Teresa, come sempre mi piacciono le tue visioni ottimiste e piene d'amore. Non senti il freddo lunare e lunatico!

      Elimina
  4. Ieri era bella anche quassù! Oggi non si vede! :-(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stasera anche da quaggiù non la vedo.In compenso c'è vento.Verrà mica dalle tue parti??

      Elimina
  5. La prima estate insieme....indimenticabile........finalmente eravamo libere di uscire di notte ad ammirare la luna, e di stare sveglie per vedere l'alba...quante emozioni....ciao GNO..ti abbraccio .Sonja

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'alba, sveglie tutta notte mangiando focaccia, per scoprire dal pescatore allibito, che da quel lato della spiaggia il sole tramontava, non sorgeva. Ancora rido quando ci penso.Un progettone miseramente fallito ...Che geografe eravamo ☺️

      Elimina
    2. Non me lo ricordavo più, é vero, eravamo proprio imbranate, ma felici e spensierate ...🌞🌞

      Elimina
    3. :-) bei ricordi♥

      Elimina
    4. Manù ero imbranata al 96 per cento. E oggi? Solo un pò meno !☺️

      Elimina
  6. ...son pieno di contraddizioni che male c'è ,adoro le complicazioni,fanno per me,non metterò la testa a posto mai.... che belli ghi anni ottanta, io la canto ancora a voce alta questa canzone.valentina

    RispondiElimina

Cosa ne pensi? Dillo qui !

© Rose semplici
Maira Gall