mercoledì

E io sento già la primavera nell'aria ! Ma è troppo presto !

I colori freddi di gennaio, a Milano, mi si presentano così:


Al Bosco in città ci sono bellissime zone umide abitate dagli uccelli acquatici. E perdinci ! Quello che vedo sulla superficie dell'acqua è ...


... GHIACCIO !

Benissimo, è normale! Più normale della rosa gialla in perfetta salute che ho incrociato pochi metri prima, o del ciliegio fiorito visto in centro stamattina.


La "lastra" di ghiaccio è spessa due millimetri circa, il minimo sindacale, e inoltre le giornate si stanno già scaldando ed allungando.


Qualcuno ci ha già lasciato le piume, ma di certo non per il freddo !

8 commenti

  1. Belle e suggestive le tue passeggiate nel bosco di città. Un caro saluto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Più lo frequento e più lo apprezzo :)
      Ciao Verbena

      Elimina
  2. Laura, sono certa che il ciliegio fiorito che hai visto in città sia quel birbante di Prunus subhirtella 'Autumnalis' che sta solo facendo il suo dovere e cioè fiorire in pieno inverno ;-)
    Ciao! :-)

    RispondiElimina
  3. Bèh! Che le giornate si stiano scaldando....ho i miei dubbi...-5 0 ieri, -3 2 oggi...devono ancora arrivare i giorni della merla!Ciao

    RispondiElimina
  4. Anche io penso alla primavera :-) Prima o poi arriverà!!

    RispondiElimina
  5. Luisella con ogni probabilità hai ragione, ma resta il fatto che i giornali hanno segnalato, una decina di giorni fa, una precocissima (e sorprendente) fioritura delle mimose. Io sono poco amante del freddo, e di solito lo patisco, eppure confermo tutte le impressioni di questi giorni. Tutte, comprese la primavera nell'aria. O meglio, la "pre - primavera", che abitualmente percepisco a fine febbraio.
    Di una cosa sono convinta: sento - fisicamente - una sostanziale instabilità ed imprevedibilità del clima. E soprattutto NON sento freddo!!! Non fa freddo !!!! Fa fresco !!!!! Meno due gradi la notte e più 7 di media di giorno NON è freddo. A Milano.
    uffa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Laura, non farti impressionare dai TG, che purtroppo di verde ne sanno poco.
      Ogni anno ce n'è sempre qualcuno che, tirando in ballo il riscaldamento globale e i cambiamenti climatici (che sono una realtà, non si può negare) porta come esempio le 'eccezionali' fioriture del ciliegio e della mimosa.
      Sia il Prunus subhirtella 'Autumnalis' che la mimosa sono piante a fioritura invernale e sarebbe anomala invece una loro non-fioritura.
      Le tue percezioni primaverili sono altra cosa e non le metto in dubbio :-D
      Ciao!

      Elimina
    2. Ancora una volta : hai ragione. Sembri mio marito . uffa :)

      Elimina

Cosa ne pensi? Dillo qui !

© Rose semplici
Maira Gall