domenica

Il mar Rosso negli occhi

Noi giardinieri - giardinofili creativi, non volgiamo languidi sguardi solo verso i nostri giardini, anzi, ancora più spesso veniamo rapiti dalla forma di certi sassi, dalla consistenza delle nuvole, dal volo delle farfalle e dei pipistrelli, dalle onde del mare, dal vento tutto, da quasi ogni animale e poi, anche dalle conchiglie.


E dai coralli.



Che in questa parte del mondo sono belli come i più bei fiori del più trasparente dei mari


Senza che nessun giardiniere ci abbia mai messo il becco



al contrario: ecco che appena arriva, l'uomo si sforza di interferire ...


ci prova sempre, ma non ovunque ci riesce !

4 commenti

  1. Si, siamo rapiti da tutti questi elementi, vaghiamocon lo sguardo perso nel nulla e poi...ecccolalà...la plasica.Qui l'uomo è riuscito ad interferire.
    Ciao. Anch'io ho avuto la cartolina, ma ora non gareggio più, lascio spazio alle altre. Forse...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io invece ho deciso che gareggio ancora più ferocemente di prima :)
      Vabbè, forse la ferocia la destinerò, semmai, a qualcos'altro! Daiiiiii Laura gareggiamo ancoraaaaa

      Elimina
  2. ...miiiii! mi sono rimaste un casino di lettere sui tasti.Perdono...

    RispondiElimina
  3. Mamma che posti.....valentina

    RispondiElimina

Cosa ne pensi? Dillo qui !

© R.S.
Maira Gall