martedì

La geometria del fiore

Ferragosto - ieri - festa di mezza estate, tempo che passa, stagioni che cambiano e campi di girasoli appassiti


All'inizio mi rammarico di non averli fotografati prima, quando erano gialli ed allegri. Poi decido di raccoglierne qualcuno, ne voglio un pò da seminare ad Allau quando sarà l'ora, ed un altro pò da condividere con gli uccellini che questo inverno saranno affamati. 
E' cosi' che scopro una geometria spettacolare, che non mi fa più rimpiangere la stagione dei fiori in fiore





Meraviglioso !

6 commenti

  1. La natura conosce la geometria, belli!

    RispondiElimina
  2. Sai che stavo appunto facendo delle foto per parlare in inverno della successione di Fibonacci che troviamo dai piccoli fiori alle galassie, a pensarci fa venire i brividi!

    Buona serata!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è così, da brivido! :) Ciao Maestro Pontos

      Elimina
    2. Qui si vola alto! Successione di numeri...somma dei precedenti...Sono perdonata se lo guardo dal punto di vista di pseudo giardiniera? I semi di girasole mi piacciono molto nel pane e nelle insalate. Poi si sa che la Natura è meravigliosa in ogni sua espressione anche se detesto matematica e geometria.
      Ciao La Laura e Pontos Pontos

      Elimina
    3. Eh cara Laura R.mica bubbole, non siamo mica qui a smacchiare il giaguaro! Per dirla in italiano colto ;)

      Elimina
  3. Bellissima questa "geometria"... Valentina

    RispondiElimina

Cosa ne pensi? Dillo qui !

© Rose semplici
Maira Gall