sabato

eppure (l'albero)

Non li ho mai osservati troppo a lungo, eppure sono loro l'ossatura portante di giardino Allau: gli ALBERI.


Loro c'erano prima di me, rappresentano il passato e il futuro, insomma sono importanti, eppure ...


io - fin'ora - li ho ignorati,


non li ho piantati, non li ho studiati nè fotografati


Credo che dipenda dal fatto che l'albero è un essere vivente imponente che mi intimidisce. Ma qualcosa sta cambiando, e ora li vedo e ... mi piacciono.
Si tratta quasi esclusivamente di olivastri, rari ginepri, qualche bellissimo corbezzolo e diverse querce. 
Per qualche motivo solo ora sono pronta a capirci qualcosa, e a conoscerli da vicino, ma con prudenza, questo è certo.

5 commenti

  1. Risposte
    1. Boh - perchè ho detto prudenza?

      Elimina
    2. ho capito: dendrofobia latente (forse)

      Elimina
  2. Sono contenta Laura, finalmente un po' attenzione agli alberi. Inizia ad identificarli e fare una lista di quelli che hai, vedrai ti appassionerà. WOW, quello è il tuo giardino? Che ricchezza di piante, bello!

    RispondiElimina
  3. Che bello il tuo giardino mediterraneo!

    RispondiElimina

Cosa ne pensi? Dillo qui !

© R.S.
Maira Gall