mercoledì

Rimedi giardinicoli contro lo oidio

Tornata a Milano trovo le foglie del lillà come fossero impolverate di bianco. Tutto ciò mi ricorda vagamente qualcosa, ma ho altro cui pensare, così accetto la spiegazione della mia vicina di casa, sempre generosa di suggerimenti tetragoni, e mi rassegno all'idea che sia polvere, anche se non mi sembra affatto. 
Ma che diamine tengo un blog di giardinaggio a fare? Quello è oidio - è talmente ovvio !!
Non mi resta che sfogliare le mie pagine, ricavare la ricetta della pozione preventiva per questa malattia fungina, applicarla e vedere se scrivo - e quindi consiglio - inutili cialtronate da web per creduloni, oppure no.

La risposta è no. Almeno non in questo caso, la ricetta funziona anche come cura della malattia vegetale, oltre che come rimedio preventivo.

Fiuuu! Ho salvato la faccia all'ultimo momento utile (per un pelo ...)

1 commento

Cosa ne pensi? Dillo qui !

© R.S.
Maira Gall