sabato

Un vandalo bipede ad Allau

Allau non è altro che un pezzo di terra sarda che condivido volentieri con macchia mediterranea, cervi, cinghiali volpi gatti topi e chissà cos'altro.
Lui sta laggiù mentre io no, sto quassù. Più che appartenermi, giardino Allau ho la fortuna di custodirlo e pensarlo, non c'è dubbio che per me quello è un pezzo di mondo amatissimo.

Talvolta qualche amico che sta laggiù ci fa un salto, e non sempre ha buone notizie per me.

Questa volta la novità è grave ed irritante: qualcuno ha tagliato e prelevato una trentina di metri di tubatura dell'acqua, quindi oltre a rompere il sistema di approvvigionamento alla casa ha allagato una zona pianeggiante del giardino, con l'ulteriore rischio di far fondere il motorino di ricarica che è andato a vuoto per chissà quanto tempo.

Se sono arrabbiata? Non ci devo pensare, altrimenti mi infurio.

Sospetto che il genio in questione sia lo stesso che l'anno scorso ha prelevato con l'escavatore degli ulivi, poi dei resti di materiale edile, e altre piacevolezze meno gravi.

Sono i rischi di stare lontani dal giardino, sono i rischi di avere a che fare con i miserabili e i filibustieri.

Purtroppo quella, la persona che sospetto, non mi leggerà, quindi farei bene a chiuderla qui.

7 commenti

  1. Ma perché c'è gente che vive senza rispetto e rimorso per le cattiverie che fa.valentina

    RispondiElimina
  2. Noi in campagna ci abitavamo fissi, eppure abbiamo avuto problemi lo stesso. Una volta mio nonno ha sorpreso un gentile signore a rubare la legna da ardere ben accatastata. Persona normalissima, non un povero clochard assiderato o magari straniero come vorrebbe il pregiudizio. Si era messo tranquillamente a caricarsi l'auto. Alle rimostranze rispose che vedendola incustodita credeva non fosse di nessuno. Ah beh, certo qualcuno l'aveva accatastata per benino nei pressi del cancello di casa perché chiunque si servisse... Per non parlare dei cacciatori che hanno parcheggiato la loro auto nel vialetto interno di casa mia e che impedivano alle nostre auto di uscire... Anche loro a giustificarsi dicendo che pensavano non ci fosse nessuno... Purtroppo, brutto a dirsi, ma nel nostro caso il cancello invece che aperto verso il mondo ha dovuto chiudersi più volte per autotutela... Ed è una cosa che mi rode perché mi piacerebbe che una bella proprietà, un bel giardino fossero apertura e condivisione. Invece con certa gente non bastano le recinzioni, purtroppo...

    RispondiElimina
  3. Comunque devi segnalarlo alle Forze dell'ordine, può essere utile.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Son d'accordo e ho già deciso di farlo. Grazie Sara

      Elimina
  4. Sono molto serio. Triste.
    Molts ànims

    RispondiElimina
  5. Ma quanta me**a deve avere nel cervello uno per rubarti il tubo dell'acqua? La gente è terribile e purtroppo su 1000 persone che passano nei nostri terreni incustoditi ne basta uno a fare danni. Io nell'altro terreno per un certo periodo ho trovato feci umane davanti alla porta di casa per settimane pur non avendo mai avuto problemi con nessuno, per non parlare della frutta rubata ecc... Comunque tu fai la denuncia che male non può fare!! Un saluto pieno di rabbia!!

    RispondiElimina

Cosa ne pensi? Dillo qui !

© R.S.
Maira Gall