lunedì

Debbo

Milano è sempre più interessante e ricca di proposte stimolanti ed originali, facili da raggiungere con ogni sorta di mezzo pubblico, liberi dal fastidio di usare la macchina. Eppure io finisco sempre al parco. Debbo passeggiare, debbo sentire il canto degli uccelli, debbo scorgere coppie di pappagallini gracidanti che, mi ci sono fissata, ritengo essere messaggeri di buone novelle, debbo  incontrare almeno dieci leprotti, debbo cercare sentieri nascosti poi ... debbo fotografare altre ninfee prima che appassiscano.

5 commenti

  1. Ti capisco :-). Quando sono a Roma anche io finisco sempre al parco, che nel mio caso si chiama Villa Pamphili. Una fortuna abitare così vicino a quella villa!

    RispondiElimina
  2. Quale parco? Io a Milano ho il mio eremo vicino a casa. Ma non è l'unico.

    RispondiElimina
  3. Si deve sempre fare quello che ci dà gioia e serenità perché questo è quello che conta veramente.valentina

    RispondiElimina
  4. Che splendidi fiori! Che gioia da bambini stare lì!

    RispondiElimina

Cosa ne pensi? Dillo qui !

© humus
Maira Gall