mercoledì

Querce da sughero

Ad Allau crescono spontaneamente le querce da sughero. Sono contenta che ci siano, tengo tutte quelle che spuntano, pulisco i contorni per farle respirare, ovunque spuntino. 

I dintorni di Allau sono ricchi di vaste sugherete, luoghi dove io amo camminare e dove operai stagionali svolgono il durissimo lavoro di estrazione del sughero. Ecco come si presentano le querce dopo l'estrazione (non so se dice estrarre il sughero).




Pensaci quando stapperai la prossima bottiglia di vino, e se puoi ricicla il tappo





2 commenti

  1. Certo! Poi ci sono i tappi sintetici. Non sono il massimo, ma se servono a salvare le querce, vanno benissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il sughero ricresce, le querce si riprendono benissimo, il lavoro di estrazione è davvero durissimo, per quello il sughero costa tanto. Comunque è un materiale affascinante, dopo un incendio anche devastante le querce da sughero si riprendono perché protette dal sughero, tempo un inverno e tornano più belle di prima, un incanto

      Elimina

Cosa ne pensi? Dillo qui !

© humus
Maira Gall